Famiglia è Futuro: “IVASS conferma l’inadeguatezza del CdA di Cattolica. Restano le responsabilità di quanti hanno voluto svendere e portare la Società a questo punto di non ritorno. Chi pagherà il danno alla città?”

Verona, sabato 10 gennaio 2021 - FAMIGLIA È FUTURO esprime grande rammarico per tutta la “vicenda Cattolica” e ancor più oggi, a seguito della sentenza di IVASS giunta a ciel sereno, una doppia sconfitta, una responsabilità ancora più grande. «Con la sentenza di IVASS sembra arrivata all’epilogo peggiore, per quanto ampiamente previsto, la triste vicenda di distruzione e quindi imminente sparizione di Cattolica Assicurazioni. È il frutto di una incredibile sequenza di scelte personalistiche,...
Leggi tutto

Famiglia è Futuro chiede a Zaia di riaprire le scuole

COMUNICATO STAMPA Grigolini: “ZAIA riveda la sua decisione e riapra le scuole. Improvvisazione e paura rischiano di vincere sul buon senso e di uccidere il futuro dei nostri ragazzi. Le scuole sono luoghi sicuri, restino aperte con le accortezze necessarie” Verona, 5 gennaio 2021: FAMIGLIA È FUTURO esprime forte critica rispetto alla posizione improvvisa e inattesa della Regione Veneto: «È necessario ridefinire le priorità, rivedendo del tutto le scelte che ricadono sulle generazioni che ...
Leggi tutto

La qualità della vita a Verona – l’indagine 2020

di Berardo Taddei - dicembre 2020 QUALITÀ DELLA VITA A VERONAItalia Oggi, il quotidiano di proprietà di Class Editori, in collaborazione con l'Università La Sapienza di Roma e Cattolica Assicurazioni, ha presentato la 22° edizione dell'indagine Qualità della Vita 2020.Ne esce una fotografia di Verona che si posiziona al 6° posto della classifica complessiva dalla 23° posizione dell'anno precedente.Ma vediamo nello specifico quali sono i punti di forza e quali gli ambiti da migliorare. Si sa,...
Leggi tutto

Verona: una città sempre più vecchia. Ora basta chiacchiere, è tempo di agire

Venerdì 20 novembre La fotografia che esce analizzando il bilancio demografico della popolazione residente nel comune di Verona al 31-12-2019 non dà scampo: Verona è una città in cui gli ultra 65enni sono maggiori dei bambini da 0 a 14 anni. Con una popolazione di 259.785 residenti a fine anno scorso, Verona presenta un saldo naturale di -816 persone: 1.957 nati nel 2019 contro i 2.773 deceduti nello stesso periodo. 124.106 è il numero di famiglie presenti nel territorio comunale, con ...
Leggi tutto

Famiglia è Futuro e Valdegamberi: 1.500 firme in pochi giorni contro il Ddl Zan

COMUNICATO STAMPA Famiglia è Futuro: “1.500 firme in pochi giorni per fermare la legge Zan. Vogliono indottrinare i nostri figli sul gender e intanto il Paese muore!” Verona, sabato 14 novembre 2020: “Come ladri nella notte, approfittandosi di un paese spaventato dalla pandemia e concentrato su altro, i deputati PD-Cinque stelle-LEU, poche settimane fa hanno approvato alla Camera il disegno di legge ZAN sul contrasto alla cosiddetta e sedicente omotransfobia. Solo con queste tecniche da r...
Leggi tutto

DDL Zan omofobia: Lettera ai senatori per bloccare l’approvazione al Senato

Sottoscrizione Come Famiglia è Futuro abbiamo ritenuto necessario inviare un appello ai senatori dell’opposizione per chiedere di partecipare alle votazioni del DDL Zan sull’omofobia, da poco approvato alla Camera, per impedirne l’approvazione al Senato. Il 18 novembre 2020 abbiamo spedito la lettera ai senatori insieme con 1.545 sottoscrizioni. Grazie a quanti hanno sottoscritto e collaborato! Terremo monitorata la situazione del DDL in Senato e l'attività dei senatori. Chi ritenes...
Leggi tutto

Comunicato Stampa: A rischio i tamponi negli ambulatori dei Medici di Famiglia: non garantita la sicurezza

COMUNICATO STAMPA Grigolini, Famiglia è Futuro: “A rischio i tamponi negli ambulatori dei Medici di Famiglia: non  garantita la sicurezza dei Medici di Famiglia, dei pazienti e degli ambienti residenziali cittadini” Verona, 4 novembre 2020: "L’iniziativa sui tamponi del Presidente Zaia è lodevole, ma si rischia di creare un problema più grande se non si prendono iniziative tempestive: non è garantita la sicurezza dei Medici di Famiglia, dei pazienti e delle persone che gravitano ...
Leggi tutto