[googlemaps https://www.google.com/maps/embed?pb=!1m18!1m12!1m3!1d2799.638651492865!2d10.989411914972928!3d45.4367850432943!2m3!1f0!2f0!3f0!3m2!1i1024!2i768!4f13.1!3m3!1m2!1s0x477f5f443ff71301%3A0x6aa5413e56c17aa5!2sPiazza+Cittadella%2C+1%2C+37122+Verona+VR!5e0!3m2!1sit!2sit!4v1490864675366&w=600&h=450]
Home / aborto / 41° Giornata Nazionale della Vita. Undici associazioni insieme in piazza Bra per testimoniare la vita e sostenere i progetti di accoglienza alla vita nascente.

41° Giornata Nazionale della Vita. Undici associazioni insieme in piazza Bra per testimoniare la vita e sostenere i progetti di accoglienza alla vita nascente.

Riflettere sulla vita, comunicare l’importanza di riconoscere la vita in tutte le sue situazioni, in particolare nella fragilità. Ma anche agire concretamente per accoglierla e assistere le donne in difficoltà per una gravidanza, sostenendo i progetti proposti e già avviati dalle associazioni di volontariato. Progetti concreti, per sostenere realmente le madri in difficoltà, per dare loro una vera libertà di poter scegliere la vita, lasciandole meno sole.

Questo è lo scopo dell’iniziativa che domenica 3 febbraio porterà in piazza Bra con un gazebo informativo ben undici associazioni che operano nel territorio, in occasione della quarantunesima giornata nazionale della vita indetta dalla Conferenza Episcopale Italiana, dal titolo “È vita, è futuro”.

Le undici realtà culturali e politiche hanno ritenuto necessario testimoniare fattivamente insieme con la loro presenza la priorità della vita e della famiglia e la necessità di diffondere un messaggio positivo alla cittadinanza, anche facendo conoscere e proponendo il sostegno concreto alle iniziative del Centro Aiuto Vita come il Progetto Gemma, il progetto Chiara, e il Progetto Culla Segreta finalizzati al sostegno della maternità.

«Si parla troppo poco della vita come principio fondamentale. Abbiamo pensato», dicono gli organizzatori, «che se è giusto manifestare per tanti altri temi importanti, non potevamo non essere in piazza per ricordare a tutti che la vita viene prima di ogni cosa, e che promuovere e tutelare la vita è un dovere primario».

«“È vita, è futuro”: lo slogan della giornata nazionale ci ricorda che scegliere la vita è guardare al futuro della nostra società. E una società che non genera, come quella italiana, non guarda al futuro come occasione per crescere e migliorare, ma resta chiusa nell’egoismo e si impoverisce». «Non possiamo restare in silenzio, riteniamo doveroso essere di stimolo positivo alla cittadinanza per riportare il tema della tutela della vita al primo posto della riflessione e dell’agire culturale, sociale e politico».

Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII – Debora Cappellari

Associazione Nazionale Famiglie Numerose – Verona – Guido Strepparava

Nova Civilitas – Gianfranco Amato

Giuristi per la Vita – Verona – Claudio Corradi

Ora et labora in difesa della vita – Giorgio Celsi

CUSTODIamo – Verona – Fabio Zambelli

Associazione LiFE – Libertà, Famiglia, Educazione – Stefano Fontana

Associazione Culturale La Pieve – Sommacampagna – Laura Zanella

Vivere Salendo – Diego Marchiori

Centro Culturale L’Officina – Paolo Danieli

Famiglia è Futuro – Verona –  Filippo Grigolini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top